Skip to content

Tutti in piazza il 7 Aprile: LA SALUTE NON E’ IN VENDITA!

Il 7 APRILE scenderemo in tutte le piazze d’Europa per denunciare “our health is not for sale” LA SALUTE NON E’ IN VENDITA: si tratta di una giornata europea contro la commercializzazione della salute.
L’Europa della “finanza” ha imposto la riduzione delle protezioni sociali e i Governi, in linea con le direttive europee, hanno progressivamente ridotto gli investimenti sulla salute per cui l’accesso ai servizi sanitari pubblici non è più garantito a tutti.

In Italia:
-11 milioni di cittadini hanno dovuto rinunciare alle prestazioni sanitarie a causa di difficoltà economiche,
-i tickets in alcuni casi sono arrivati a superare il costo delle prestazioni private, -oltre il 70% di coloro che si sono rivolti al privato lo hanno fatto a causa delle lunghe liste di attesa.

Così insieme alla riduzione del diritto alla salute assistiamo alla progressiva cancellazione dell’art.32 della Costituzione Italiana che obbliga lo Stato “a tutelare la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività”

Anche la Regione Toscana è pienamente in linea con il disegno di progressiva distruzione del servizio pubblico a favore del privato, la Legge Regionale di riorganizzazione del servizio sanitario n.81/2015 con le mega ASL ha prodotto chiusure, tagli ed accorpamenti riducendo servizi e posti letto ed allontanando la salute dai cittadini con aumento delle spese per malati e familiari.

Gli effetti negativi di queste politiche di austerità si ripercuotono anche sul personale sanitario costretto a lavorare: -con turni massacranti,
-con condizioni di sicurezza peggiorate, -con l’aumento dell’età pensionabile nonostante il lavoro usurante.
Evidente è la perdita di posti di lavoro, circa 10.000 addetti in meno rispetto al 2015, mentre aumentano le forme di precariato.

ALLORA SCENDIAMO IN PIAZZA PERCHE’ IL VENTO DELLA PROTESTA E DELL’INDIGNAZIONE DEVE SOFFIARE PER TUTTA L’EUROPA
Chi è intenzionato ad aderire può inviare il suo nominativo all’indirizzo mail
info@fiastoscana.it e scrivere:
7 aprile la salute per tutti IO CI SONO!

Oppure contatta i delegati Fials