Skip to content

Fialstoscana.it

La FIALS nasce nel 1972 e ben presto diviene un’organizzazione sindacale che raggiunge un livello di rappresentatività tale da permetterle di accedere al panorama sindacale nazionale nel 1977.

Nel 1988 confluiscono nelle sue fila altri lavoratori che fuoriescono dai Sindacati Confederali e che manifestano in tal modo il loro disagio verso una rappresentanza che non incontra più il loro consenso, ciò ha contribuito alla crescita a livello nazionale della nostra Organizzazione ed alla sua diffusione quasi capillare sul territorio.

Siamo un’associazione trasversale alle forze politiche, che agisce a partire dalle esigenze quotidiane dei singoli operatori della sanità, al di fuori di ogni logica partitica.

Quale sindacato operante nella sanità, sia pubblica che privata, la FIALS è consapevole delle grandi contraddizioni che un quadro normativo in perenne mutamento sta evidenziando.

Le professioni sanitarie, la cui centralità è indiscutibile, non possono continuare a vivere la contraddizione tra una professionalità richiesta e pretesa ed un trattamento normativo ed economico risibile, per cui chiediamo il rispetto dei ruoli, delle funzioni, delle responsabilità e dei profili degli operatori delle professioni sanitarie.

Tra l’altro la FIALS ha notato l’assenza di una proposta che miri a risolvere il problema delle pesanti condizioni di lavoro dei professionisti sanitari e della sua precarizzazione nonché delle pessime retribuzioni, se queste ultime devono essere proporzionali alla quantità e qualità del lavoro prestato, è pretestuoso continuare con una politica di aumenti che non riconoscono la professionalità del lavoro svolto.